fbpx

Il progetto CicloMurgia

Il Progetto CicloMurgia si propone di valorizzare il patrimonio naturalistico e culturale dell’Alta Murgia attraverso la promozione e la gestione di servizi per il cicloturista.

Abbiamo sviluppato dieci percorsi cicloturistici nei territori del Parco Nazionale dell’Alta Murgia e realizzato un piano di comunicazione complesso avente due obiettivi:

1) Costruire una Rete tra gli imprenditori locali e un “Marchio di Qualità” dei servizi offerti al cicloturista;

2) Pubblicizzare tramite materiale divulgativo in forma cartacea e digitale (sito web) i percorsi organizzati, le partnership e le iniziative contrassegnate dal “Marchio di Qualità per il Cicloturismo“.

I consorziati al “Marchio” (aziende ricettive, per la maggior parte agriturismi) hanno usufruito della formazione sulle modalità di gestione della domanda cicloturistica e sui fondamenti di ciclo-meccanica, al fine di garantire al turista, dove necessario, un’adeguata assistenza tecnica. A tal proposito in ogni struttura ricettiva è stata montata una postazione dotata di tutti gli attrezzi necessari alla manutenzione delle biciclette.
Il patrimonio paesaggistico, artistico ed enogastronomico dell’Alta Murgia costituisce un grosso serbatoio di attrattive per il cicloturista; occorre sviluppare strategie ed iniziative che valorizzino l’”esistente” in un’ottica di sostenibilità, stimolando un’offerta turistica ancora arretrata e producendo così nuove opportunità di lavoro per i giovani.  In quest’ottica la costruzione dei percorsi è stata attenta ad integrare tutte quelle aree svantaggiate a causa della mancanza di un’adeguata attività promozionale o della difficile accessibilità dei luoghi.

Una delle finalità della nostra associazione “Ra-Dici” è quella di far riscoprire, ai nostri soci e a chi partecipa alle nostre iniziative l’indissolubile  legame  tra noi e la nostra “madre terra”, che  è trascurata, dimenticata e spesso violentata dall’azione dell’uomo.

Siamo convinti che solo attraverso lo stupore della conoscenza, dato dalla ricerca e dall’esplorazione si possa ristabilire una parte di quell’equilibrio, da tempo perso, tra uomo e natura. Per queste ragioni il nostro impegno è rivolto alla realizzazione di esperienze  basate sull’Essenzialità, la Condivisione, l’elogio della Lentezza, il progresso visto come “Decrescita”; e supportate dalla pratica sperimentale (laboratori, attività in natura), lo studio scientifico, storico e artistico del territorio.

Attività CicloMurgia

X