fbpx

Weekend alle Gole del Sagittario (Majella – Abruzzo) 3-4 Ottobre

95,00

Una due giorni nel Parco Nazionale della Majella, in uno dei posti  più affascinanti d’Abruzzo: Le Gole del Sagittario

SABATO 3 OTTOBRE trekking guidato alla Cascata di San Giovanni + cena col FORNELLETTO

Al termine del trekking, transfer presso Anversa degli Abruzzi, dove ceneremo e pernotteremo

Per il pernottamento potrete scegliere tra diverse tipo accomodation a seconda del comfort che desiderate: in Yurta (ma dovete essere almeno 4 congiunti); in Tenda Safari (solo per coppie); con la tua  tenda o noleggiando una delle nostre tende igloo, in Agriturismo!

DOMENICA 4 OTTOBRE trekking guidato alle Gole del Sagittario + pranzo in Agriturismo

MASSIMO 15 POSTI DISPONIBILI

Genere di Vacanza
  • Livello di difficoltà Abbastanza Facile
    2/8
  • Dimensioni Gruppo Min partecipanti
    10

Weekend alle Gole del Sagittario (Majella – Abruzzo) 3-4 Ottobre

Una due giorni nel Parco Nazionale della Majella, in uno dei posti  più affascinanti d’Abruzzo: Le Gole del Sagittario

Il sabato Trekking alla Cascata di San Giovanni

CLICCA SU “ITINERARIO” PER SCOPRIRE IL PROGRAMMA GIORNO PER GIORNO

Per il pernottamento puoi scegliere tra diverse tipo accomodation a seconda del comfort che desideri:

Costo del weekend  se pernotti in Agriturismo: 120 euro € ( in camera doppia o matrimoniale)

Costo del weekend  se pernotti  in Yurta (ma dovete essere almeno 4 congiunti – nella galleria fotografica puoi vedere cos’è una Yurta è quella tenda cilindrica mongola già arredata internamente): sono 110€ a persona
Costo del weekend  se pernotti  in Tenda Safari (solo per coppie – nella galleria fotografica puoi vedere cos’è una Tenda Safari, è quella tenda canadese  già arredata internamente): 105€ a persona
Costo del weekend  se pernotti  con la tua tenda : propria 95 € a persona ( se vuoi puoi noleggiare una delle nostre tende da 3 posti al costo di 15 euro totali e dividendo questo prezzo con le persone con le quali condividerai la tenda)

[al costo del pacchetto va aggiunto il contributo della cassa comune per la spesa della cena del sabato che faremo tutti insieme direttamente in paese. Per la nostra esperienza sarà di circa 10 euro a testa a seconda di quanta roba compriamo tra formaggi e carne]

IMPORTANTE: Al momento dell’iscrizione sul nostro sito pagherete un acconto di 60 euro. Qualora, per vostra scelta, doveste annullare la vostra prenotazione entro 25 giorni dalla partenza vi sarà restituito l’intero importo esclusi  10 euro. Annullando la prenotazione, per vostra scelta, tra i 25 e i 15 giorni prima della partenza tratterremo l’intero importo dell’acconto.

Il saldo avverrà in contanti il primo giorno del weekend.

Nel caso, noi dell’organizzazione, dovessimo decidere di annullare l’attività causa avverse previsioni meteo (non stiamo parlando di qualche ora di  pioggerellina su due giorni, ma di vero e proprio cattivo tempo), rimborseremo l’intero somma versata come acconto.

 

 

 

 

Cos'è incluso ed escluso nel pacchetto

Servizi inclusi nel tourServizi inclusi nel prezzo.
  • Guida Ambientale Escursionistica a seguito per i trekking (Certificata A.I.G.A.E.);
  • 1 colazione, 1 pranzo con menù completo in agriturismo;
  • Le nostre guide sono coperte da Assicurazione RCT (Responsabilità Civile Terzi);
  • Pernottamento (il prezzo base e con tenda propria ma nell’offerta potete opzionare anche il pernottamento in Yurta o in Tenda Safari o in Agriturismo)
  • Logistica
What is not included in this tour?Servizi non inclusi nel prezzo.

OPZIONABILE:

  • se vuoi puoi noleggiare una delle nostre tende da 3 posti al costo di 15 euro totali e dividendo questo prezzo con le persone con le quali condividerai la tenda
  • Assicurazione infortuni al costo di 10 euro

La spesa per la cena la faremo insieme in loco e qualcosa ciascuno la porterà da casa (vi daremo noi la lista degli ingredienti..;)))

  1. Giorno1 TREKKING ALLA CASCATA DI SAN GIOVANNI

    Partenza da Bari per raggiungere Bocca di Valle (circa 3 ore e mezza di viaggio) e c’immergeremo subito nella natura abruzzese con una camminata rigenerante verso la Cascata di San Giovanni.

    TREKKING: Anello della Cascata di San Giovanni
    Cammineremo nella valle fluviale del Torrente Vesola, dove è presente anche la nota Cascata di San Giovanni partendo dalla grotta sacrario di Andrea Bafile, eroe della Prima Guerra Mondiale, impreziosita al suo interno da maioliche di Basilio e Tommaso Cascella. Le Cascate di San Giovanni sono sito di riproduzione di vari anfibi oltre che habitat della Pinguicola fiorii, piccola e rara pianta carnivora. Il trekking è molto panoramica e a tratti si affaccia sul poco distante Mare Adriatico.

    Pranzo a sacco autogestito

    La cena invece la cucineremo  con le nostre mani direttamente sul fuoco, vi guideremo noi in questa nuova esperienza (se non vi siete mai cimentati)…insomma perfetto stile CUCINA SELVAGGIA

    CARATTERISTICHE TECNICHE
    Difficoltà escursionistica: E – ESCURSIONISTI
    Dislivello in salita: 500 m. circa
    Dislivello in discesa: 550 m. circa
    Lunghezza: Km. 6,950
    Tempo di percorrenza: 3h. 00’ circa

    Al termine del trekking, transfer presso Anversa degli Abruzzi, dove ceneremo e pernotteremo

  2. Giorno2 TREKKING NELLE GOLE DEL SAGITTARIO

    Sveglia, colazione super genuina a bordo lago e partenza per il trekking (direttamente dalla location del nostro pernottamento).

    Il percorso ad anello è adatto a tutti/e e si sviluppa all’interno delle Gole del Sagittario per poi  raggiungere il borgo di Castrovalva e rientrare al punto di partenza reimmergendosi nel bosco.

    La bellezza di questi luoghi vi lascerà senza fiato, non a caso anche il pittore Esher rimase affascinato da cotanto splendore che rapisce tutti i sensi attraverso la forza dei colori, il suono delle cascate amplificato dalle gole stesse e i profumi del bosco e delle erbe spontanee.

    CARATTERISTICHE TECNICHE
    Difficoltà escursionistica: E – ESCURSIONISTI
    Dislivello in salita: 350 m. circa
    Dislivello in discesa: 350 m. circa
    Lunghezza: Km. 7
    Tempo di percorrenza: 4 ore  circa

    Al termine della camminata pranzo a km 0 in Agriturismo.

    Dopo pranzo fine attività e rientro.

  • – Scarponcini da trekking serii (impermeabili e a prova di fango e neve);- Zainetto per l’escursione (non borse a tracolla) servirà a portare pranzo a sacco ed borraccia ed eventuali altri oggetti personali;- Torcia elettrica (anche quelle che si vendono ai negozi cinesi vanno bene, certo la ticchetta che si mette in fronte è la cosa più comoda, ma se dovete comprarla apposta fate prima a trovare un qualsiasi strumento elettrico che faccia luce..non il cellullare…ahaha);-  borraccia (potete usare anche semplice bottiglia di plastica da 1,5 litri);- sacchetto di plastica per rifiuti (se ve lo portate da casa evitiamo la caccia al sacchetto in loco);- Busta condominiale dei rifiuti (quelle nere spesse, se volete divertirvi sulla neve creando artigianalmente uno slittino improvvisato); Pantaloni da trekking ;- Giacca a vento;-  kway (o poncho);- pile o felpa calda (vestitevi a cipolla così se dovesse far caldo vi alleggerite facilmente)- non è essenziale, ma vi consigliamo la MAGLIA TERMICA (non ingombra e vi tiene veramente caldi (anche questa la trovare a Decathlon).
X