fbpx

Weekend nel Parco Nazionale del Pollino + rafting sul fiume Lao (30 Giugno – 01 Luglio)

A partire da prezzo NON SCONTATO 130,00
prezzo AL RAGGIUNGIMENTO 10 ISCRITTI 105,00

Una due giorni nel Parco Nazionale del Pollino, salendo a piedi su alte vette e scendendo in rafting lungo freschi torrenti…

Uno dei classici appuntamenti annuali di Ciclomurgia, se non l’hai ancora vissuto non lasciarti sfuggire la possibilità di emozionarti nel verde vivo di una faggeta estiva e nelle limpide acque del Fiume Lao …

IL WEEKEND è LA PROSSIMA SETTIMANA E LE ISCRIZIONI STANNO PER CHIUDERSI
 
20% DI SCONTO SE RAGGIUNGIAMO I 15 ISCRITTI… (LO SCONTO SARA’ COMUNQUE APPLICATO SOLO A COLORO CHE AVRANNO PRENOTATO ENTRO I TERMINI, OSSIA ENTRO IL 25 GIUGNO)

PRENOTAZIONI ENTRO E NON OLTRE LUNEDì 25 GIUGNO

  • Genere di Vacanza
    Viaggio Multi Attività
  • Livello di difficoltà Moderato
    3/8
  • Dimensioni Gruppo Min partecipanti
    8
Tutto circa Weekend nel Parco Nazionale del Pollino + rafting sul fiume Lao (30 Giugno – 01 Luglio).

Attraverseremo immense foreste di  faggio, di castagno, di cerro popolate dal lupo appenninico, dal capriolo, dall’aquila  reale, dal gufo nero, dal corvo imperiale, ci affacceremo su pianori  silenziosi e dormienti per godere dei vividi colori dei paesaggi del Pollino che, per chi non lo sappia, dal 2015 è divenuto patrimonio dell'UNESCO.

Livello  di difficoltà del trekking: E (escursionistico)

PRENOTAZIONI ENTRO E NON OLTRE LUNEDì 25 GIUGNO

20% DI SCONTO SE RAGGIUNGIAMO I 15 ISCRITTI... (LO SCONTO SARA' COMUNQUE APPLICATO SOLO A COLORO CHE AVRANNO PRENOTATO ENTRO I TERMINI, OSSIA ENTRO IL 25 GIUGNO)

 

 

Cos'è incluso ed escluso nel pacchetto
Servizi inclusi nel tourServizi inclusi nel prezzo.
  • Guida Ambientale Escursionistica a seguito per il trekking;
  • Campo base con tende da noi fornite (ma chi vuole può prenotare un letto in appartamento con supplemento sulla quota come specificato qui a lato)
  • 1 cena, 1 light lunch "il Pranzo di Piero";
  • Assicurazione;
  • Logistica
  • Rafting
Servizi non inclusi nel tour.Servizi non inclusi nel prezzo.

OPZIONABILE:

  •  Pernottamento in appartamento: 15 euro di supplemento
  • Trasporto con nostro furgone per i primi 8 con partenza da Trani (ma se abitate in una delle città costiere tra Trani e Bari possiamo passare a prendervi): 15 euro in più a persona (a copertura dei consumi di trasporto)
  1. Day 1 PARCO NAZIONALE DEL POLLINO - TREKKING

    Partiremo dalla Puglia per raggiungere le alte vette del Parco Nazionale del Pollino.... Ore 8:00 trasferimento in auto a Colle Impiso punto di partenza del nostro trekking, destinazione SERRA DI CRISPO
    La SERRA DI CRISPO è la più settentrionale delle cime principali del Pollino; insieme alla Serra delle Ciavole forma una dorsale con orientamento N-S che è distaccata da quella principale (la quale include le altre vette da oltre 2000 m del gruppo).
    Nonostante sia superata in altezza dalla gran parte delle altre cime principali del massiccio, la Serra di Crispo può essere considerata la più affascinante di queste: posta in un territorio incontaminato e poco frequentato, ospita sulla sua cresta S il cosiddetto "giardino degli dei", un rigoglioso boschetto di splendidi pini loricati, piante considerate quasi mitiche per la loro capacità di sopravvivere a quote superiori ai 1900-2000 m. Inoltre, dalla cima la vista è grandiosa: oltre alla panoramica a SW sulle altre grandi cime del Pollino (Serra Dolcedorme, Monte Pollino, Serra del Prete e Serra delle Ciavole), lo sguardo può spingersi a NW fino al Cilento (massiccio del Cervati) ed al Mar Tirreno, a N sull´Appennino Lucano (massiccio del Sirino, Monte Alpi e Monte Raparo) ed a E sulle Timpe Orientali ed il Mar Ionio.
    A fine trekking spostamento presso il Centro Rafting Adventure Lao dove ceneremo tutti insieme con una succulenta grigliata (tranquilli, anche i vegetariani avranno pane per i loro denti...;)
      Pernottamento in appartamenti (supplemento sulla quota base)
    oppure 
    Pernottamento in tenda (gratuito con tende da noi fornite)

  2. Day 2 RAFTING SUL FIUME LAO

    Sveglia, colazione autogestita al bar
      Rafting lungo la DISCESA CLASSICA / TRATTO MEDIO del fiume LAO.
    Paesaggisticamente é il percorso più suggestivo del fiume, alterna rapide a verdi pozze in una gola rocciosa.
    Un attività che c’impegnerà tutta la mattinata. La durata totale dell’attività è suddiviso in due ore di discesa effettiva, cioè "in acqua", mezz'ora di briefing teorico-pratico ed il resto del tempo servirà per iscrizione, vestizione e trasferimenti.
      Per il primo pomeriggio, una volta rientrati dalla discesa lungo il fiume, ci aspetta "il Pranzo di Piero", da anni una delle specialità di Ciclomurgia, con menù elaborato dal buongustaio Piero Amico degli Amici: un light lunch a buffet estivo e rinfrescante, come lui ama definirlo! Dopo lo spuntino ripartenza per il rientro nella nostra amata Puglia!
      Rientro a Bari in serata.

  • - Scarponcini da trekking serii (impermeabili e a prova di fango e neve);- Zainetto per l'escursione (non borse a tracolla) servirà a portare pranzo a sacco ed borraccia ed eventuali altri oggetti personali;- Torcia elettrica (anche quelle che si vendono ai negozi cinesi vanno bene, certo la ticchetta che si mette in fronte è la cosa più comoda, ma se dovete comprarla apposta fate prima a trovare un qualsiasi strumento elettrico che faccia luce..non il cellullare...ahaha);-  borraccia (potete usare anche semplice bottiglia di plastica da 1,5 litri);- sacchetto di plastica per rifiuti (se ve lo portate da casa evitiamo la caccia al sacchetto in loco);- Busta condominiale dei rifiuti (quelle nere spesse, se volete divertirvi sulla neve creando artigianalmente uno slittino improvvisato);- Fettuccia, insomma, due o tre pezzi di cordino sottile (potrebbe servire per legare allo zaino le ciaspole, li dove si può camminare più agevolmente senza di esse..);- guanti (impermeabili se volete divertirvi con la neve);- cappello di lana;- Pantaloni da trekking invernali (o pantalone più leggero con calzamaglia da sotto);- Giacca a vento seria;-  kway (o poncho);- pile o felpa calda (vestitevi a cipolla così se dovesse far caldo vi alleggerite facilmente)- non è essenziale, ma vi consigliamo la MAGLIA TERMICA (non ingombra e vi tiene veramente caldi (anche questa la trovare a Decathlon);- LE GHETTE VE LE DIAMO NOI!!