DISCONNESSI – weekend nella natura selvaggia del Parco Nazionale del Pollino

Viaggio guidato

27 e 28 Luglio
2 giorni
Difficoltà 4
Prezzo:
50,00 

Vi proponiamo un modo per ricentrare la vostra psiche e riportarvi nel QUI e ORA.  Stiamo parlando di due giorni totalmente immersi nella natura più selvaggia nel Parco Nazionale del Pollino

L’attività prevede pernotti e pasti in natura (no alberghi e no ristoranti), si dorme in tenda e si cucina col fornelletto da campeggio e tutto il necessario dovrà entrare nel tuo zaino.

Ti aiuteremo noi, prima della partenza, nella preparazione del bagaglio, e, ovviamente, potrai contare su di noi durante la due giorni per affrontare al meglio l’esperienza in natura che ti aspetta.

Se non hai parte dell’attrezzatura, puoi noleggiarla da noi..

CHIUSURA ISCRIZIONI DOMENICA 21 LUGLIO

 

#  #  #  #

Specifiche percorso

Anche se il weekend si svolgerà nelle giornate del 27 e 28 Luglio, noi partiremo il 26 sera alle 19:30 per pernottare in zona (in tenda) dalla notte prima…in questo modo non dovremo fare l’alzataccia il 27 mattina, ma chi vuole potrà raggiungerci il 27 mattina molto presto (ore 08:00!)

Incontro alla Fonte dei Piani del Visitone alle ore 8:00 spaccate di Sabato 27Luglio

Fine attività prevista col rientro a Colle Impiso intorno alle 16:00 di Domenica 28 Luglio

Raggiungeremo due vette del Massiccio del Pollino: il sabato Serra Dolcedorme  (2.267 m s.l.m.) e la domenica Serra di Crispo (2.053 m s.l.m.)

Dislivello positivo totale: 1263 m

Altitudine massima: 2.267 m s.l.m.

ISCRIZIONI ENTRO E NON OLTRE IL 21 LUGLIO ORE 20:00
…E COMUNQUE FINO AD ESAURIMENTO POSTI DISPONIBILI

COSA E’ INCLUSO:

  • Guida Ambientale Escursionistica a seguito per il trekking
  • Riunione di supporto (online) per la preparazione del bagaglio
  • Le nostre guide sono dotate di Assicurazione RCT (Responsabilità Civile Terzi) 

COSA E’ ESCLUSO:

  • Pasti e pernottamenti (si dorme in tenda o alla diaccio e si cucina con il fornelletto da campeggio) [se non hai tutta l’attrezzatura, alcune cose puoi noleggiarle da noi, di seguito trovi elenco e prezzi dell’attrezzatura opzionabile]
  • Assicurazione infortuni per le attività trekking del sabato e della domenica (ma puoi richiedercela ad un costo aggiuntivo)
  • Tutto ciò che non è espressamente menzionato

ATTREZZATURA NOLEGGIABILE:

NOLEGGIO TENDA DA 2 persone (da condividere): 30 EURO totali (prezzo da dividere tra chi ci dorme)

NOLEGGIO BASTONCINI DA TREKKING: 5 EURO 

2 FORNELLETTI DA CAMPEGGIO ( con bombolette a gas incluse) E GAVETTA (pentole da campeggio con piatti, posate e bicchiere) [questa attrezzatura permette di cucinare per 4 PERSONE, quindi il costo può essere diviso tra 4 partecipanti]: 40 EURO

FAREMO CARSHARING TRA GLI ISCRITTI E ANCHE NOI POTREMMO METTERE A DISPOSIZIONE IL NOSTRO FURGONE 9 POSTI A TOTALE COPERTURA DELLE SPESE DI CARBURANTE DA PARTE DEI PASSEGGERI OSPITI.

 

27 e 28 Luglio

LUNEDì 22 LUGLIO sera riunione online tra tutti i partecipanti che ne avranno bisogno, nella quale aiuteremo i meno pratici a capire cosa mettere nello zaino, cosa bisogna procurarsi e cosa non serve portarsi dietro perchè un peso inutile. Ovviamente risponderemo anche a tutti gli altri vostri dubbi e perplessità, se li avete,  e ci accorderemo su come dividerci nelle tende. Stabiliremo “su nostro consiglio” il menù per i pasti da campo  (faremo la spesa noi e poi vi rendiconteremo il costo con scontrino e divideremo)

Il venerdì 26 Luglio partiamo dalla Puglia intorno alle 20:00 per arrivare in notturna in mezzo ai monti, cena wild col fornelletto, pernottamento in tenda.

Il sabato mattina, sveglia presto con freschetto, colazione e partenza zaino in spalla per la prima tappa del weekend, raggiungeremo la vetta più alta del Massiccio dei Pollino: Serra Dolcedorme  (2.267 m s.l.m.), per poi scendere agli affascinanti Piani del Pollino per un pernottamento e una cenetta da campo sotto un cielo che ve lo ricorderete per tutta la vita. Lontano da tutto e da tutti, immersi nella wilderness più assoluta.

La domenica mattina ci scaliamo la seconda vetta della due giorni: Serra di Crispo (2.053 metri ) quella secondo noi più affascinante delle 5 vette del massiccio, non per altro Giorgio Braschi la definì “Il Giardino degli Dei”, in questo posto, circondati dagli ultra secolari Pini Loricati, sembra veramente di trovarsi in un luogo mitologico. , per poi rientrare alle macchine nel pomeriggio, spostarci più in basso a Bosco Magnano e rinfrescarci nel Torrente Peschiera.

 

Consigli utili per vivere al meglio la tua avventura

  • Abbigliamento sportivo e scarpe da trekking (obbligatorie)
  • zaino da trekking comodo
  • Munitevi di k-way, Cappellino, occhiali da sole
  • Torcia frontale (anche detta TICCA)
  • Una buona borraccia per l’acqua
  • Crema protettiva
  • Frutta secca
  • Un buon libro
  • La parte più socievole di voi
  • macchina fotografica

Viaggio guidato

27 e 28 Luglio
2 giorni
Difficoltà 4/5
Prezzo:
50,00 

Compila i campi nel modulo e invia la tua richiesta.